Ultime notizie
Ti trovi qui: Home / Warning: Missing argument 4 for UserAccessManager::showAncestors() in /web/htdocs/www.bolognajazzfestival.com/home/wp-content/plugins/user-access-manager/class/UserAccessManager.php on line 2013 BJF news / Campagna associativa 2016/17

Campagna associativa 2016/17

BJF Card 2016 Standard

Si è aperta domenica 8 maggio la nuova campagna associativa del Bologna Jazz Festival, giunta al suo quarto anno. Nel corso del 2015 sono state oltre duecento le persone che hanno scelto di sottoscrivere la Bologna Jazz Card, duecento persone che hanno sposato un progetto e che hanno voluto firmare la loro passione: un risultato rilevante per noi, soddisfatti soprattutto di constatare come, di anno in anno, i soci del BJF non facciano che aumentare.

Vogliamo accada lo stesso anche questa volta, e per cominciare  nella maniera migliore abbiamo deciso di affidare l’immagine della Card a un artista internazionale come Gianluigi Toccafondo, in collaborazione con BilBOlbul – Festival internazionale di fumetto. Pittore, illustratore, cineasta, Gianluigi è un artista a tutto tondo, tra i più noti in Italia, innamorato dell’arte grafica, del cinema e delle rispettive ibridazioni e trasformazioni. I personaggi nei suoi disegni e nei suoi video si trasformano, si allungano, si deformano.

Sono state tre le Card da lui illustrate, un’immagine diversa per ciascuna possibilità di scelta: Standard, Gold e Young. Perché sottoscriverla? Perché la Bologna Jazz Card è la chiave di accesso privilegiato al Bologna Jazz Festival, oltre che uno splendido segno distintivo di passione. Possederla significa diventare membro dell’Associazione Culturale Bologna in Musica, contribuendo così alla realizzazione del Festival e sostenendo un’importante realtà culturale della città.

Anche quest’anno la Bologna Jazz Card sarà la chiave per avere un accesso privilegiato ai concerti del festival. Solo chi la possiede potrà sottoscrivere l’abbonamento per i concerti in teatro del BJF 2016, oltre ad avere diritto allo sconto sull’acquisto di singoli biglietti dei teatri, a varie tipologie di sconto per i concerti nei club e all’accesso all’area riservata delle platee: un vero e proprio passepartout del jazz bolognese.

Non aspettare quindi, associati subito: ci aspetta un maestoso 2016 in jazz.

ACQUISTA ONLINE

About Admin

Scroll To Top