IMG_6228-2_FILEminimizer.jpg

Il programma di gennaio e febbraio del Torrione Jazz Club

Riprenderà la prossima settimana la programmazione del Torrione Jazz Club di Ferrara, che non si fermerà più sino a primavera inoltrata. Un programma di grande rilevanza, al quale i possessori di Bologna Jazz Card potranno accedere usufruendo dell'ingresso ridotto.

Questi i main concert di gennaio e febbraio: per il programma completo puoi consultare il sito del Torrione Jazz Club.

 Venerdì 26 gennaio, ore 21:30
Anat Cohen & Marcello Gonçalves
Anat Cohen, clarinetto; Marcello Gonçalves, chitarra
Intero: 20€ - Ridotto 15€

Sabato 27 gennaio, ore 21:30
Moroni-Tessarollo Duo
Dado Moroni, pianoforte; Luigi Tessarollo, chitarra
Intero: 20€ - Ridotto 15€

Sabato 3 febbraio, ore 21:30
Blue Velvet
Ben Wendel, sax tenore; Alessandro Lanzoni, pianoforte
Joe Sanders, contrabbasso; Greg Hutchinson, batteria
Intero: 20€ - Ridotto 15€

Sabato 10 febbraio, ore 21:30
In collaborazione con Associazione Reverb
Kneebody
Shane Endsley, tromba ed elettronica; Ben Wendel, sassofoni ed elettronica;
Adam Benjamin, tastiere; Kave Rastegar, basso elettrico; Nate Wood, batteria
Intero: 25€ - Ridotto 20€

Sabato 17 febbraio, ore 21:30
Wayne Escoffery Quartet feat. Ralph Peterson
Wayne Escoffery, sax tenore; Danny Grisset, pianoforte;
Ugonna Okegwo, contrabbasso; Ralph Peterson, batteria
Intero: 20€ - Ridotto 15€

Venerdì 23 febbraio, ore 21:30
Antonio Faraò Special Quartet feat. Gregory Maret & Gary Husband
Gregoire Maret, armonica cromatica; Antonio Faraò, pianoforte e tastiere;
Heiri Kanzig, contrabbasso; Gary Husband, batteria e tastiere
Intero: 20€ - Ridotto 15€

Sabato 24 febbraio, ore 21:30
Lionel Loueke Trio
Lionel Loueke, chitarra; Massimo Biolcati, contrabbasso;
Ferenk Nemeth, batteria

 Per info e prenotazioni telefonare allo 0532 1716739

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze parti. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
Shares