Jazz a Domicilio

Lunedì 25 maggio, 21:30 - Panaemiliana

 

 


 

News

  • Jazz a domicilio: le ultime due date

    Jazz a domicilio: le ultime due date

    Con i concerti che si terranno i prossimi due lunedì (18 e 25 maggio), giunge a conclusione l’iniziativa musicale online Jazz a Domicilio organizzata dal Bologna Jazz Festival assieme al Camera Jazz & Music Club (con il Patrocinio del Comune di Bologna), lanciata lo scorso 20 marzo per contrastare simbolicamente gli effetti dell’emergenza sanitaria sul mondo della cultura e sulla vita pubblica e privata degli italiani. Jazz a Domicilio è infatti nato per dare sostegno alle persone impossibilitate a uscire di casa, ai musicisti, al sistema sanitario (incentivando le donazioni). Il festival jazz bolognese ha sostenuto i musicisti coinvolti garantendo loro un piccolo compenso economico per continuare a suonare per la comunità.

  • La Maratona del Jazz - 1-4 maggio

    La Maratona del Jazz - 1-4 maggio

    Come per la vita di tutti gli italiani, anche per l’iniziativa musicale online Jazz a Domicilio organizzata dal Bologna Jazz Festival assieme al Camera Jazz & Music Club (con il Patrocinio del Comune di Bologna), si avvicina la fine della “fase 1”: quella della Maratona del Jazz, caratterizzata da concerti in diretta web e televisiva a cadenza quotidiana. I nuovi concerti annunciati vanno dal primo al 4 maggio e vedranno la partecipazione di Kalifa Kone (strumenti tradizionali africani), Pietro Beltrami (pianoforte), Filippo Cosentino (chitarra), Claudio Vignali e Serena Zaniboni (pianoforte e voce), invitati a esibirsi direttamente dalle loro abitazioni, in rispetto delle norme previste dalle ordinanze vigenti per arginare l’infezione da coronavirus.

  • International Jazz Day: la nostra maratona del 30 aprile

    International Jazz Day: la nostra maratona del 30 aprile

    Sin dal 2011 il 30 aprile è sinonimo di Giornata internazionale del jazz. Istituita dall’UNESCO per rinnovare annualmente l’omaggio alla creatività della musica improvvisata, la ricorrenza assume quest’anno un valore del tutto particolare. In un momento in cui tutti gli aspetti della vita umana sono stati alterati dall’emergenza sanitaria, il jazz, come le altre forme artistiche, si trova ad affrontare un momento di grande difficoltà che colpisce indistintamente gli artisti, gli organizzatori e tutti i professionisti che ruotano attorno alle attività della musica dal vivo.

  • La Maratona del Jazz - 22-29 aprile

    La Maratona del Jazz - 22-29 aprile

    Con i teatri ancora chiusi e le attività di spettacolo in presenza di pubblico ferme sino a nuovo ordine, il Bologna Jazz Festival assieme al Camera Jazz & Music Club (con il Patrocinio del Comune di Bologna) proseguono la loro iniziativa musicale online Jazz a Domicilio: concerti in diretta web e televisiva, ribattezzati La Maratona del Jazz da quando hanno assunto una frequenza quotidiana. Il nuovo calendario va da mercoledì 22 a mercoledì 29 aprile, con appuntamenti live che si terranno a orari variabili di pomeriggio o sera, pensati per dare sostegno alle persone a casa, ai musicisti, al sistema sanitario (incentivando le donazioni). Particolare rilievo verrà riservato alla scena musicale bolognese e regionale, ma l’ascolto si allargherà anche a ospiti internazionali.

  • La Maratona del Jazz - 15-21 aprile

    La Maratona del Jazz - 15-21 aprile

    Pronta al via una nuova settimana di concerti in diretta web e televisiva con La Maratona del Jazz, ideata e organizzata dal Bologna Jazz Festival assieme al Camera- Jazz & Music Club (con il Patrocinio del Comune di Bologna) come sviluppo dell’iniziativa musicale online Jazz a Domicilio. Il nuovo calendario si estende dal 15 al 21 aprile, con concerti a cadenza quotidiana a orari variabili di pomeriggio o sera, pensati per dare sostegno alle persone a casa, ai musicisti, al sistema sanitario (incentivando le donazioni).

  • La Maratona del Jazz - 7-14 aprile

    La Maratona del Jazz - 7-14 aprile

    Continua La Maratona del Jazz, ideata e organizzata dal Bologna Jazz Festival assieme al Camera Jazz & Music Club (con il Patrocinio del Comune di Bologna) come sviluppo dell’iniziativa musicale online Jazz a Domicilio. È pronto un nuovo calendario settimanale, dal 7 al 14 aprile, con concerti a cadenza quotidiana, pensati per dare sostegno alle persone a casa, ai musicisti, al sistema sanitario (incentivando le donazioni).

  • Jazz a domicilio - La maratona del jazz

    Jazz a domicilio - La maratona del jazz

    Sostegno alle persone costrette a casa, sostegno ai musicisti soprattutto locali, sostegno al sistema sanitario incentivando le donazioni. Sono i tre principi di base su cui si fonda La Maratona del Jazz, nuova iniziativa online che nasce dentro Jazz a Domicilio, rassegna di concerti in live streaming ideata e organizzata da noi e dal Camera Jazz & Music Club con il Patrocinio del Comune di Bologna.

    Un concerto al giorno, a orari variabili di pomeriggio o sera, sempre in live streaming e rispettando le norme previste dalle ordinanze vigenti per arginare l’infezione da coronavirus, quindi perlopiù esibizioni in solo o che coinvolgono musicisti che vivono nella stessa abitazione.

  • Jazz a domicilio - Secondo weekend

    Jazz a domicilio - Secondo weekend

    Jazz a Domicilio continua anche questo weekend con tre appuntamenti di jazz live, sempre in collaborazione con il Camera - Jazz & Music Club.

    A seguito delle ultime disposizioni governative finalizzate al contenimento dell'epidemia abbiamo chiesto ai musicisti di restare presso la propria abitazione e suonare da lì, ma questo non cambia lo spirito dell'evento: gli artisti, tutti locali, continueranno a essere retribuiti per la loro performance perché siamo convinti che per ogni euro investito nella cultura il ritorno sia almeno tre volte maggiore.

  • Jazz a domicilio - #laculturanonsiferma

    Jazz a domicilio - #laculturanonsiferma

    Il Bologna Jazz Festival e il Camera Jazz & Music Club si uniscono in questo momento drammatico per l’Italia e per tutto il mondo della cultura e dello spettacolo dal vivo, lanciando Jazz a Domicilio – #laculturanonsiferma: una rassegna di musica live, con concerti realizzati a porte chiuse e trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook del BJF (https://it-it.facebook.com/BolognaJazzFestival/), sul circuito di Lepida TV (canale 118 del Digitale Terrestre e 5118 del bouquet Sky) e su Radio Città Fujiko.

  • Presentato il Bologna Jazz Festival 2019

    Presentato il Bologna Jazz Festival 2019

    Delicatessen jazz: tra leader carismatici e guru musicali, l’edizione 2019 del Bologna Jazz Festival, che si terrà dal 25 ottobre al 26 novembre, sarà un giardino delle delizie, per il grande pubblico e per gli ascoltatori più esigenti. Tra i protagonisti di questa estesa programmazione spicca il nome di Pat Metheny, il chitarrista per eccellenza del jazz crossover. E gli altri non sono certo comprimari: la cantante Dianne Reeves, jazz diva della vocalità afro, il trio all stars Cross Currents (che raccoglie Dave Holland, Zakir Hussain e Chris Potter), il trio del sopraffino pianista Fred Hersch, un’autorità della musica brasiliana come Hermeto Pascoal.

    Waiting for

    Bologna Jazz Festival 2020


    è bologna


    Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze parti. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.