Skip to main content

JAZZER HERA left

JAZZER HERA right

Alla Torre Unipol torna "Luci del Jazz"

"Luci del Jazz", la rassegna che illumina CUBO in Torre Unipol di luci, di musica e di emozioni a suon di jazz, torna con tre concerti gratuiti di jazz italiano, tra strumentale e vocale, tra sperimentale e classico, tra virtuosismo e improvvisazione, con un unico comune denominatore: un'intensa e coinvolgente interazione col pubblico. 

Gli appuntamenti, tutti con inizio alle ore 21:00, sono questi: martedì 14 febbraio Maria Pia De Vito, martedì 21 marzo Don Karate, martedì 18 aprile As Madalenas. Tutti i concerti sono gratuiti e prenotabili dalla sezione Calendario del sito di CUBO Unipol, andando sulla data prescelta.

MARTEDÌ 14 FEBBRAIO - MARIA PIA DE VITO

Maria Pia De Vito, voce; Roberto Taufic, chitarra; Roberto “Red” Rossi, batteria e percussioni

Linha de Passe è un progetto transculturale dal quale scaturisce una sorprendente organicità e che svela quanto mondi espressivi apparentemente distanti abbiano in realtà moltissimi elementi in comune. Melanconia, lirismo, fatalismo e altri più squisitamente lessicali e melodici si ritrovano infatti sia nella tradizione musicale brasiliana, che in quella napoletana e nel jazz. Ed è proprio a questi universi espressivi che si ispira il repertorio che la grande interprete partenopea Maria Pia De Vito affronta assieme a due compagni di viaggio d’eccellenza.

MARTEDÌ 21 MARZO - DON KARATE

Pasquale Mirra, vibrafono; Francesco Ponticelli, basso elettrico; Stefano Tamborrino, batteria

Don Karate è un progetto di Stefano Tamborrino, fiorentino, uno dei batteristi jazz più richiesti e apprezzati in Europa. Allergico alle etichette e alle limitazioni di qualsiasi genere, Tamborrino prende il suo bagaglio tecnico e compositivo accumulato in anni di concerti e collaborazioni in giro per il mondo e lo mischia con l’hip-hop, con le melodie cinematografiche, sovrapponendole a groove spezzati, innestandole con l’elettronica, creando soluzioni sonore completamente nuove, calde, inaspettate, imprevedibili.

MARTEDÌ 18 APRILE - AS MADALENAS

Cristina Renzetti, voce, chitarra e percussioni; Tati Valle, voce, chitarra e percussioni

Il duo As Madalenas è un gesto d’amore di Cristina Renzetti e Tati Valle verso la musica brasiliana d’autore. Le diverse sfumature di samba, bossa e folklore carioca sono affrontate in un accavallamento di lingua portoghese e italiana. Nelle scalette delle due sensibili interpreti, alle immancabili presenze verde-oro (Chico Buarque, Caetano Veloso e molti altri cantautori fondamentali della musica popular brasileira) si affiancano non meno emozionanti composizioni originali.

0
Shares