Skip to main content

JAZZER HERA left

Alla Torre Unipol torna "Luci del Jazz"

"Luci del Jazz", la rassegna che illumina CUBO in Torre Unipol di luci, di musica e di emozioni a suon di jazz, torna con tre concerti gratuiti di jazz italiano, tra strumentale e vocale, tra sperimentale e classico, tra virtuosismo e improvvisazione, con un unico comune denominatore: un'intensa e coinvolgente interazione col pubblico. 

Gli appuntamenti, tutti con inizio alle ore 21:00, sono questi: martedì 14 febbraio Maria Pia De Vito, martedì 21 marzo Don Karate, martedì 18 aprile As Madalenas. Tutti i concerti sono gratuiti e prenotabili dalla sezione Calendario del sito di CUBO Unipol, andando sulla data prescelta.

MARTEDÌ 14 FEBBRAIO - MARIA PIA DE VITO

Maria Pia De Vito, voce; Roberto Taufic, chitarra; Roberto “Red” Rossi, batteria e percussioni

Linha de Passe è un progetto transculturale dal quale scaturisce una sorprendente organicità e che svela quanto mondi espressivi apparentemente distanti abbiano in realtà moltissimi elementi in comune. Melanconia, lirismo, fatalismo e altri più squisitamente lessicali e melodici si ritrovano infatti sia nella tradizione musicale brasiliana, che in quella napoletana e nel jazz. Ed è proprio a questi universi espressivi che si ispira il repertorio che la grande interprete partenopea Maria Pia De Vito affronta assieme a due compagni di viaggio d’eccellenza.

MARTEDÌ 21 MARZO - DON KARATE

Pasquale Mirra, vibrafono; Francesco Ponticelli, basso elettrico; Stefano Tamborrino, batteria

Don Karate è un progetto di Stefano Tamborrino, fiorentino, uno dei batteristi jazz più richiesti e apprezzati in Europa. Allergico alle etichette e alle limitazioni di qualsiasi genere, Tamborrino prende il suo bagaglio tecnico e compositivo accumulato in anni di concerti e collaborazioni in giro per il mondo e lo mischia con l’hip-hop, con le melodie cinematografiche, sovrapponendole a groove spezzati, innestandole con l’elettronica, creando soluzioni sonore completamente nuove, calde, inaspettate, imprevedibili.

MARTEDÌ 18 APRILE - AS MADALENAS

Cristina Renzetti, voce, chitarra e percussioni; Tati Valle, voce, chitarra e percussioni

Il duo As Madalenas è un gesto d’amore di Cristina Renzetti e Tati Valle verso la musica brasiliana d’autore. Le diverse sfumature di samba, bossa e folklore carioca sono affrontate in un accavallamento di lingua portoghese e italiana. Nelle scalette delle due sensibili interpreti, alle immancabili presenze verde-oro (Chico Buarque, Caetano Veloso e molti altri cantautori fondamentali della musica popular brasileira) si affiancano non meno emozionanti composizioni originali.

0
Shares