6d9afb61-d67b-4502-8cc0-97f1e36b1490.JPG

Il concerto di fine anno del Liceo Musicale "Lucio Dalla"

Con molto piacere vi annunciamo che mercoledì 30 maggio 2018, alle ore 18.30, presso la Chiesa di Santa Cristina della Fondazza in Piazzetta Morandi a Bologna, si terrà il concerto Diafonie, appuntamento di chiusura del Liceo Musicale “Lucio Dalla”. Curato dai docenti del liceo, che portano in scena i migliori studenti e gli ensemble che si sono distinti in questo anno scolastico, il concerto è l’ultimo di una serie di appuntamenti con la città.

Il programma spazia dal barocco al classico, dal moderno al pop, senza trascurare le celebrazioni Rossiniane legate ai 150 anni dalla morte del compositore vissuto anche a Bologna. Come sempre, sarà ricordato Lucio Dalla, di cui verrà eseguita la canzone Il Parco della luna; ospiti d'onore saranno gli eredi del cantautore bolognese e personalità del mondo della cultura e dello spettacolo.
Si aggiunge quest’anno la presenza e la performance degli studenti canadesi dell’Istituto Cègep de Saint - Laurent de Montreal, nell’ambito dello scambio musicale internazionale realizzato fra le due istituzioni musicali.

Il Liceo Musicale "Lucio Dalla", nato nel luglio 2012, ha saputo tessere e fortificare i rapporti con il territorio bolognese ed emiliano-romagnolo, ha saggiato rapporti di collaborazione e sperimentazione didattica a livello nazionale e internazionale ed è oggi una realtà solida e riconosciuta nei diversi ambienti culturali e musicali. 

Ormai storica la partnership con il Bologna Jazz Festival, la quale si snoda tra l'inserimento del BJF nel Piano di Offerta Formativa del liceo, il Progetto Didattico "Massimo Mutti", l'alternanza scuola-lavoro, le incursioni di staff e artisti durante le lezioni.

Oltre a quella col BJF sono in essere collaborazioni con il Conservatorio di Musica "G. B. Martini" di Bologna, con il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, con la Fondazione Lucio Dalla, con Musica Insieme, con il Teatro Auditorium Manzoni e il Teatro Comunale, con laboratori di liuteria, con studi di registrazione, con il Comune di Bologna, con la Biblioteca dei Bambini, con l'Istituto di Cultura Germanico.

L’ingresso al concerto è gratuito

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze parti. Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

0
Shares